Hanno rubato tombini per 30mila euro. Due arresti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Rubavano tombini per rivenderli a trenta euro come metallo per la fusione. Due uomini, arrestati, hanno arrecato un danno al comune di Milano per circa trentamila euro. Si aggirvano per la periferia armati di piede di porco e caricavano i tombini trafugati su un furgone. Sono stati colti in flagrante.