Huawei esclusa dalla gara di Tim per la fornitura delle nuove tecnologie per la reti 5G di Italia e Brasile

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Tim, secondo quanto riferisce Reuters citando alcune fonti interne alla compagnia telefonica italiana, non ha invitato il colosso cinese Huawei a partecipare alla gara per la fornitura di apparecchiature 5G destinate alla rete “core” italiana e brasiliana. Fra i fornitori invitati ci sarebbero, invece, Cisco, Ericsson, Nokia e Mavenir and Affirmed Networks (Microsoft). I vertici di Huawei in Italia e Brasile – prosegue Reuters – hanno rifiutato di commentare la notizia. La scelta di Tim di non invitare il colosso cinese delle Tlc a partecipare alla gara, secondo quanto trapela da fonti aziendali, non è politica, ma di natura strettamente industriale. Huawei resta partner di Tim in altri comparti come la rete di accesso.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I finti miracoli di Gualtieri

Facciamolo santo subito. E visti gli ultimi miracoli, mettiamolo tra i beati che contano, minimo minimo alla destra del Padre. A Roberto Gualtieri, d’altra parte, i prodigi vengono così, naturali. Prendiamo la sporcizia di Roma. Aveva promesso una pulizia straordinaria a dicembre, e puntualmente il

Continua »
TV E MEDIA