I piloti di British Airways per la prima volta in sciopero. Aerei a terra per 48 ore. La compagnia britannica costretta a cancellare oltre 1.500 voli

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

British Airways ha cancellato quasi tutti i voli nel Regno Unito per lo sciopero di 48 ore dei piloti, che proseguirà anche domani. I negoziati sul contratto con l’associazione dei piloti (Balpa) vanno avanti da mesi ma non si è trovato un accordo. La compagnia aerea inglese ha comunque dichiarato di essere disposta a tornare al tavolo. Non avendo informazioni precise da parte del Balpa su quali piloti avrebbero scioperato British Airways ha cancellato oltre 1.500 voli, quasi il 100 per cento. Lo sciopero, riporta il Telegraph, costerà alla compagnia britannica 80 milioni sterline in mancate entrate e creerà problemi a 280mila passeggeri.