Idee per far ripartire il Paese. A Napoli l’assemblea della Cna. Sul tavolo legge di Bilancio, Equitalia e burocrazia

di Patrick Fazio
Economia

Duemila artigiani e piccoli imprenditori parteciperanno domani a Napoli all’Assemblea nazionale 2016 della Cna, la maggiore confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa, di cui quest’anno ricorre il 70esimo anniversario dalla fondazione. Fra i temi principali al centro dell’appuntamento ci sarà la prossima Legge di Bilancio (con l’elencazione delle maggiori richieste delle imprese), il carico fiscale, il progetto di chiusura di Equitalia con i problemi e le opportunità che ne conseguono, la riduzione degli oneri burocratici, gli incentivi all’innovazione 4.0, i sostegni dell’occupazione, il rilancio della domanda interna. L’evento si terrà alla Mostra d’Oltremare (ingresso piazzale Tecchio) con inizio alle 11. Aprirà i lavori l’intervento del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. A seguire il presidente Nazionale della Cna, Daniele Vaccarino (nella foto), terrà la relazione introduttiva. Al termine dei lavori, cui parteciperanno molti imprenditori provenienti da ogni parte d’Italia, chiuderà l’Assemblea il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio.

Qui la diretta streaming