Il Centrodestra a Roma è un po’ meno diviso. Ma i sondaggi fanno sorridere il candidato del Pd Giachetti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il ritiro di Guido Bertolaso alle comunali di Roma ha ricompattato un po’ il Centrodestra. O meglio la frammentazione è minore rispetto a prima.  Con questa mossa però i sondaggi acquisiscono tutt’altro tenore per i moderati: Alfio Marchini potrebbe riuscire a raggiungere ballottaggio. Guardando gli ultimi rilevamenti, infatti, soprattutto l’imprenditore beneficia del supporto arrivato da Forza Italia. E la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, si ritrova un competitor molto valido se non addirittura più forte nel suo stesso campo.

I numeri dei sondaggi sulle comunali di Roma
Tra i sondaggi più attendibili c’è quello di Tecnè, che qualche giorno fa aveva esaminato lo scenario del sostegno forzista a Marchini. L’unica certezza è il primato della candidata del Movimento 5 Stelle, Virginia Raggi, al 27%. Alle sue spalle ci sarebbero Meloni e Marchini appaiati al 21% con il candidato del Partito democratico, Roberto Giachetti al 20%. Certo si tratta solo di una proiezione e inoltre il margine di errore può capovolgere i risultati. Ma è la conferma di un quadro molto complesso, che mette in affanno i dem. A Largo del Nazareno non sono più tranquilli dopo il sondaggio diffuso di Izi, che dà Meloni al 24% alle spalle dei 5 Stelle e di quasi il 2% davanti a Giachetti. Più staccato Marchini.

Tuttavia, ci sono altri rilevamenti – come quello pubblicato da Piazza Pulita su La7 – che danno in testa Raggi e Giachetti, rispettivamente al 27% e al 25,5%, mentre i due candidati del centrodestra sono tra il 17 il 18% (riversando su Marchini il 6% attribuito a Bertolaso).