Il Centrodestra a Roma è un po’ meno diviso. Ma i sondaggi fanno sorridere il candidato del Pd Giachetti

dalla Redazione
Politica

Il ritiro di Guido Bertolaso alle comunali di Roma ha ricompattato un po’ il Centrodestra. O meglio la frammentazione è minore rispetto a prima.  Con questa mossa però i sondaggi acquisiscono tutt’altro tenore per i moderati: Alfio Marchini potrebbe riuscire a raggiungere ballottaggio. Guardando gli ultimi rilevamenti, infatti, soprattutto l’imprenditore beneficia del supporto arrivato da Forza Italia. E la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, si ritrova un competitor molto valido se non addirittura più forte nel suo stesso campo.

I numeri dei sondaggi sulle comunali di Roma
Tra i sondaggi più attendibili c’è quello di Tecnè, che qualche giorno fa aveva esaminato lo scenario del sostegno forzista a Marchini. L’unica certezza è il primato della candidata del Movimento 5 Stelle, Virginia Raggi, al 27%. Alle sue spalle ci sarebbero Meloni e Marchini appaiati al 21% con il candidato del Partito democratico, Roberto Giachetti al 20%. Certo si tratta solo di una proiezione e inoltre il margine di errore può capovolgere i risultati. Ma è la conferma di un quadro molto complesso, che mette in affanno i dem. A Largo del Nazareno non sono più tranquilli dopo il sondaggio diffuso di Izi, che dà Meloni al 24% alle spalle dei 5 Stelle e di quasi il 2% davanti a Giachetti. Più staccato Marchini.

Tuttavia, ci sono altri rilevamenti – come quello pubblicato da Piazza Pulita su La7 – che danno in testa Raggi e Giachetti, rispettivamente al 27% e al 25,5%, mentre i due candidati del centrodestra sono tra il 17 il 18% (riversando su Marchini il 6% attribuito a Bertolaso).