Il Libano sceglie un diplomatico come premier. A guidare il governo sarà Mustapha Adib. L’8 settembre la visita di Conte a Beirut

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Parlamento libanese ha designato un diplomatico, Mustapha Adib, nuovo primo ministro del Libano. L’indicazione arriva tre settimane dopo le dimissione del governo guidato da Hassan Diab avvenute sull’onda delle proteste popolari seguite all’esplosione nel porto di Beirut. Adib, ambasciatore libanese in Germania dal 2013, è stato designato con 90 voti su 119 e ha ricevuto l’appoggio dei principali blocchi politici del Paese. Ed è di oggi l’annuncio di Palazzo Chigi che l’8 settembre il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte si recherà in visita a Beirut.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Per la sinistra dei Tafazzi non c’è cura

Inutile nascondersi dietro alibi o rimpianti: il vaccino per il Covid l’hanno trovato ma per l’autolesionismo della Sinistra non c’è cura. A destra, dove Salvini e Meloni non si parlano e Forza Italia ormai ha poco da dire, come al solito si presenteranno con candidati

Continua »
TV E MEDIA