Il Tar di Palermo accoglie il ricorso del Governo. Sospesa fino al 17 settembre l’ordinanza sui migranti firmata da Musumeci

dalla Redazione
Politica

Il Tar di Palermo ha sospeso l’ordinanza del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, riguardante la chiusura degli hotspot e dei centri di accoglienza per i migranti nell’Isola. Accolta quindi l’istanza presentata dalla Presidenza del Consiglio e del ministero dell’Interno. Secondo quanto si apprende, l’ordinanza è sospesa fino alla trattazione collegiale in camera di consiglio fissata per il 17 settembre prossimo. “Sussistono i presupposti per l’adozione del richiesto decreto cautelare monocratico con conseguente sospensione ell’esecutività degli effetti dell’impugnato provvedimento fino alla prossima camera di consiglio del 17.9.2020, che si fissa fin da ora, ai fini della trattazione collegiale dell’istanza cautelare”, si legge nel decreto del Tar.