Incubo terrorismo ad alta velocità. Marocchino spara con un kalashnikov ai marines su un treno in Francia. Tre feriti nella sparatoria

 

 

L’incubo terrorismo torna a scuotere la Francia. Un giovane marocchino armato di kalashnikov ha aperto il fuoco contro un gruppo di passeggeri inglesi e americani su un treno ad alta velocità tra Amsterdam e Parigi. Alcuni marines hanno subito risposto al fuoco e alla fine della sparatoria il bilancio è solo di tre feriti. L’attentatore è stato arrestato e preso in custodia dalla polizia francese. L’episodio è accaduto poco dopo le 16 mentre il treno si trovava nelle vicinanze di Arras, nel nord della Francia. Tra i feriti anche l’attore Jean-Hugues Anglade.

 

Il presidente Francoise Hollande in un tweet ha espresso solidarietà ai feriti e promesso che sarà fatta luce sulla vicenda.