Indonesia, sparisce nel nulla aereo con 162 passeggeri a bordo. Persi i contatti 40 minuti dopo il decollo. Il volo era diretto a Singapore

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sparito nel nulla un Airbus A320 della compagnia aerea low cost malese AirAsia. A bordo c’erano 162 persone in volo fra l’Indonesia a Singapore, 7 membri d’equipaggio e 155 passeggeri, tra i quali 16 bambini e 1 neonato. Il volo ha lasciato l’aeroporto internazionale Juanda di Surabaya, sull’isola indonesiana di Giava, alle 5:20 ora locale (le 23:20 in Italia) e doveva atterrare all’aeroporto Changi di Singapore alle 8:30 locali (le 2:30 italiane). Secondo un comunicato della direzione dell’aviazione civile di Singapore, è stato perso contatto col velivolo mentre si trovava nello spazio aereo indonesiano, 40 minuti dopo il decollo. La compagnia aerea ha spiegato che il pilota aveva chiesto di cambiare rotta a causa delle cattive condizioni metereologiche. Poi il contatto è sparito.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La stampa e la sindaca deficiente

Le confidenze di Urbano Cairo ad alcuni tifosi del suo Torino hanno svelato cosa pensa questo editore (Corriere della Sera, La7 e altro ancora) della sindaca M5S Chiara Appendino, definita con fallo da Var, espulsione e retrocessione “deficiente”. Ma non c’è bisogno di videocamere nascoste o

Continua »
TV E MEDIA