Jovanotti e Morandi senza età. Due artisti che uniscono cinque generazioni di fan. Dopo Gianni tocca a Lorenzo lanciare il nuovo disco

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Marco Castoro

Vi occorre un sinonimo di sempreverde? Non c’è bisogno di sfogliare il dizionario né di consultare Wikipedia. Basta dire Gianni Morandi. Il 70enne più longevo della Terra che alla sua età ha ancora un entusiasmo da ragazzino e sforna dischi a ripetizione. Del resto è stato proprio lui a dire che uno su mille ce la fa. “Finché il pubblico mi sopporta andrò avanti con nuove canzoni – confessa nel corso della trasmissione di Red Ronnie a RoxybarTv – spero solo che quando non ce la faranno più a sentirmi, me lo dicano con un quarto d’ora di anticipo così smetto”. In pratica “Finché vorrai ci sono”, come recita nel brano inedito Io ci sono.

CHE PLATEA
Morandi abbraccia trentenni, quarantenni, cinquantenni, sessantenni e settantenni. Alt. Ci fermiamo. Anche se… i fan del ragazzo di Moghidoro non hanno età. Domanda facile facile: chi è l’erede di Gianni Morandi? Jovanotti, risposta esatta. “Ma quale erede, Lorenzo mi ha già superato da un pezzo”, ammette sportivamente Morandi. Ed eccolo Jovanotti. Un altro che potrebbe avere ai concerti almeno 5 generazioni seduti tra la folla. Con la differenza che i fan di Jovanotti non superano la soglia dei 55 anni. A suo vantaggio, però, Lorenzo piace addirittura ai 14enni. Che lo inseriscono senza pudore nella playlist, assieme agli One Direction, James Blunt, Bruno Mars, David Guetta, Ariana Grande, Miley Cyrus, Fedez e compagnia bella.

I NUOVI BRANI
Ieri pomeriggio Lorenzo Cherubini Jovanotti ha annunciato in anteprima sul suo profilo Facebook il titolo, la copertina e la data di uscita del singolo.
“Ecco a voi il primo flash dal disco nuovo! – ha scritto l’artista – Sono contentissimo di postare la copertina di Sabato, il primo singolo! Uscirà il 16 dicembre, e io non vedo l’ora di partire con questo nuovo viaggio. L’album non ha ancora una data ufficiale di uscita, è quasi pronto, lo consegneremo all’inizio di gennaio, quindi potrebbe essere fuori intorno a febbraio”. Immagine-copertina della canzone: un motorino rosso – il mitico Fifty – con il nome del cantante. Dal 20 giugno lo vedremo in tour negli stadi (parte da Ancona). Gianni Morandi invece ha già sfornato l’ultimo disco, Autoscatto 7.0, in vendita dallo scorso 25 novembre. Un doppio album contenente la raccolta dei più grandi successi e il brano Io ci sono. Nel cd anche Lascia il sole e Amor mio, due brani scritti da Cesare Cremonini. Morandi ha costruito la scaletta del doppio album insieme con i fan della sua pagina Facebook, che ha raggiunto oltre un milione e 100 mila like. Ovviamente, Uno su mille è la canzone più votata. Morandi+Jovanotti=due su mille ce la fanno.