La De Girolamo positiva al Covid. “Questa malattia è infima. Fate attenzione, indossate sempre la mascherina”. Boccia è in autoisolamento anche se negativo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’ex ministro Nunzia De Girolamo è positiva al Covid. Lo rende noto lei stessa postando un video su Instagram. “Questo virus non mi ha risparmiata – scrive in un post – anche io ho contratto il Covid_19. Dopo una cena a Benevento con una persona, poi risultata positiva, da Giovedì pomeriggio mi sono subito messa in auto isolamento anche da mio marito e mia figlia, nonché sottoposta ad un primo tampone (risultato negativo). Non avevo niente, ma ero comunque in isolamento in attesa dell’altro tampone. Poi domenica sono arrivati i forti dolori alle ossa, la febbre, la tosse e il mal di testa. Ieri sera il risultato: positivo”.

“Vi consiglio, davvero, di prestare la massima attenzione. Questa malattia è infima – ha detto ancora l’ex ministro -, si annida negli angoli più inaspettati e colpisce senza pietà. Non solo dolori e febbre, ma anche una stanchezza senza eguali. Non ero mai stata così stanca in vita mia, anche quando la mia vita frenetica mi portava a dormire solo poche ore a notte. Fate attenzione, indossate sempre la mascherina, non abbassate mai la guardia. Tenete la distanza di sicurezza. E ringraziamo la scienza e la medicina. Sempre. Gli operatori sanitari che stanno affrontando una pandemia, un momento difficile e senza eguali”.

De Girolamo è la moglie del ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia. Dopo aver appreso della positività al Covid-19 della compagna, l’esponente dell’Esecutivo, negativo ad un primo tampone, ha deciso per precauzione di mettersi in autoisolamento. Le attivit- ministeriali proseguono comunque a tempo pieno, in modalità digitale.

 

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Bongiorno conflitti d’interesse

Fosse per certi leghisti dovrebbe dimettersi pure Papa Francesco. Quindi che c’è da meravigliarsi se ieri si sono svegliati con la pretesa di cacciare dal governo la sottosegretaria Macina, coriacea esponente dei 5 Stelle passata per le armi senza bisogno di processo per lesa maestà

Continua »
TV E MEDIA