La lunga notte di Cesare Battisti. L’ex terrorista rosso, arrestato dalla polizia brasiliana, è stato rilasciato dopo sette ore. Accettato il ricorso del suo avvocato

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Cesare Battisti è stato liberato poche ore dopo il suo arresto. L’ex terrorista rosso, condannato all’ergastolo in Italia, era stato arrestato ieri dalla polizia federale brasiliana dopo l’annullamento del suo permesso di soggiorno in Brasile. Dopo sette ore, Battisti è stato rilasciato: il Tribunale regionale federale ha accolto una richiesta di scarcerazione presentata dal suo legale, Igor Sant’Anna Tamasauskas.