La Madonna si inchina ma non li grazia

Dalla Redazione

La Madonna si inchina ma non li grazia

Altro colpo alla ‘ndrangheta. Il boss Bruno Palamara, uomo di punta dell’omonima cosca, è stato arrestato sulla Salerno-Reggio Calabria, all’altezza di Sala Consilina da parte della squadra mobile di Reggio Calabria e degli agenti della Sco. Palamara, 51 anni dei quali gli ultimi due passati in latitanza, era ricercato per traffico internazionale di droga.

Con Palamara è stato arrestato un altro calabrese di 43 anni per favoreggiamento. La cosca Palamara è implicata nel traffico internazionale di droga che parte da Africo, Bianco e Brancaleone, per rifornire il Nord Europa. Mentre il boss arrestato operava tra Belgio, Olanda e Germania.

Pubblicato il - Aggiornato il alle 15:11
Seguici su Facebook, Instagram e Telegram