Su La Notizia del 26 maggio. Cacciati i direttori dei musei scelti dal Governo: Paese ostaggio della Giustizia amministrativa. Il G7 rischia di essere il solito flop. Stallo sulla legge elettorale. Nomine in stallo al Tesoro tra giochetti e burocrazia. Saltano le borse di studio per gli studenti meritevoli

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Ecco i principali articoli che trovate su La Notizia di oggi, venerdì 26 maggio, in edicola, e disponibile anche presso molte farmacie e tabaccai di Roma:

  • Cacciati i direttori dei musei scelti dal Governo. Paese ostaggio della Giustizia amministrativa – di A. Vincenti
  • Pure l’appaltone per il Colosseo diventa un calvario – di S. Sansonetti
  • Putin convitato di pietra al G7. Così il vertice rischia il flop – di C. Gazzanni
  • Stallo sulla legge elettorale. Ora Renzi vuole stanare Silvio – di G. Velardi
  • Viale Mazzinii in crisi di nervi comincia a sgretolarsi il Cda – di M. D’Angelo
  • Un Tesoro di nomine in stallo, tra giochetti e burocrazia – di S. Sansonetti
  • Videosorveglianza al palo. Database inaccessibile, impossibile scoprire i furti – di S. Iannaccone
  • Forze di polizia si cambia, avanti solo con la formazione – di A. Di Lella
  • Studenti meritevoli bidonati, le borse di studio non ci sono – di C. Gazzanni

PUOI LEGGERE IL GIORNALE ANCHE NELLA NOSTRA EDICOLA DIGITALE

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA