La terra trema ancora a Norcia. Un’altra forte scossa di terremoto, ma i bambini tornano a scuola

dalla Redazione
Cronaca

Lo sciame sismico nelle zone colpite dal terremoto non si ferma. Nella notte scorsa, alle 2.33, c’è stata una nuova forte scossa, di magnitudo 4.0. L’epicentro è stato localizzato a Castelsantangelo sul Nera, in provincia di Macerata, a 9 km da Norcia. Il sisma è stato distintamente avvertito dalla popolazione, che vive ancora nel terrore per quanto accaduto nelle scorse settimane. Tuttavia, non sono stati riferiti nuovi crolli.

Nel corso della notte l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato altre due scosse di terremoto di magnitudo superiore a 3.0. Intanto c’è un parziale ritorno alla normalità: riaprono infatti le scuole per i bambini di Norcia. Le classi saranno adibite in alcuni container.