L’annuncio shock di Emiliano Mondonico: “Devo lottare ancora. La malattia è tornata”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nessuno se lo aspettava. Men che meno lui. Ma alla fine l’allenatore di mille panchine e stimato da tutti, Emiliano Mondonico, ha fatto quel terribile annuncio che tutti avrebbero voluto non sentire: “Devo lottare ancora, la malattia è tornata”, ha infatti confermato durante l’intervista rilasciata a Il Giornale giovedì 9 marzo in occasione del suo 70esimo compleanno.

Eppure nel dicembre del 2011 Mondonico annunciava sorridente di aver sconfitto il tumore che l’aveva portato alle dimissioni da tecnico dell’AlbinoLeffe. Oggi, a cinque anni di distanza da quella conferenza stampa carica di gioia e di entusiasmo, Emiliano Mondonico pronuncia quelle parole così acerbe.

“Le battaglie più difficili le sto combattendo per mettere al tappeto la brutta bestia che bussa alla mia porta – ha confessato il Mondo -. Ma io non mi arrendo. Se tornerò ad allenare? La malattia non mi permette di essere al 100% e se non sei al massimo non puoi buttarti nella mischia. Mi consolo con quelle cinque cose terribili che mi hanno tolto dallo stomaco”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA