Latorre può tornare in Italia per quattro mesi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalla Redazione

C’è l’ok della Corte Suprema indiana il rientro in Italia del marò Massimiliano Latorre colpito nei giorni scorsi da ischemia. Potrà rientrare per 4 mesi ma i giudici chiedono come condizione una garanzia scritta di rientro. Accolta l’istanza del team di difesa del fuciliere. Accettata la garanzia scritta a nome del governo italiano, fornita dall’ambasciatore a Delhi Daniele Mancini, chiedendo però anche una nuova garanzia scritta “non ambigua e non equivoca” a Latorre. Garanzia che – si è appreso – sarà presentata oggi stesso.