Le calde nottate di Armero. L’ex calciatore dell’Udinese picchiato a bastonate dalla moglie e dal suocero: è stato sorpreso con due prostitute

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Una vera e propria nottataccia quella appena trascorsa da Pablo Armero. L’ex calciatore dell’Udinese è stato infatti picchiato violentemente dalla moglie e dal suocero. Il motivo? Il terzino è stato scoperto dalla moglie Maria con due prostitute nella propria abitazione mentre rientrava in compagnia dei due figli e del padre. Quando la donna lo ha sorpreso, sconvolta dell’infedeltà del marito, si è avventata sul trio. Con un bastone sia Maria e sia il padre li hanno pestati davanti ai bambini. I vicini, allarmati dalle urla, hanno dovuto chiamare le forze dell’ordine.