Le prime pagine del 2 giugno

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Le prime pagine del 2 giugno.

Il Corriere della Sera. In apertura: “Lo sciopero che divide la Rai”. Editoriale di Michele Ainis: “La riforma non è in forma”. In altoa destra: “Fallisce tra le macerie la rivoluzione contro Assad”. Al centro con foto, la lista di Prandelli per il Mondiale: “Nei 23 non c’è Rossi: ci mancherà”. A destra: “Fisco, cambia il catasto. Il piano ‘Sblocca Italia’ per far ripartire le opere”. Nel taglio basso: “E i militari di affidano ai metronotte”.

La Repubblica. L’apertura: “Svolta su Alitalia, gli Emiri entrano con 600 milioni”. Al centro con foto: “Ritorno a Omaha Beach dove nacque la potenza Usa”. Di spalla: “Piazza e web, così riesplode la protesta di Gezi Park”.

La Stampa. In apertura: “La Ue a Renzi: mancano 9 miliardi”. Al centro con foto: “Sorpresa, Prandelli lascia a casa Rossi”. In alto: “Svolta Alitalia-Etihad, ‘Pronti a diventare soci’”.

Il Fatto Quotidiano. In apertura: “Quest0 uomo ci porterà su Marte”. Di spalla, Marco Travaglio con “Ma mi faccia il piacere”. In basso: “Vecchi o nuovi, ma sempre politici di professione”. Accanto: “Potere & parole: la battuta logora chi non ce l’ha” e “Carlo Verdone: ‘Il grande taglio di Sorrentino'”.

Il Sole 24 Ore. In apertura: “Semplificazione, il Fisco rilancia con 30 obiettivi”. Editoriale: “Buone notizie e cattive abitudini”. A destra, in alto: “Frodi in aumento sulle carte di credito”. In basso : “Fattura elettronica, debutto con brivido”.

Il Messaggero. In apertura: “Alitalia-Etihad, parte l’alleanza”. Editoriale di Francesco Grillo: “I dati aperti, rivoluzione per la macchina dello Stato”. Al centro con foto: “Fuori Destro e Rossi, in Brasile va Insigne”. Accanto: “Rai, affondo di Renzi contro lo sciopero. E il fronte si spacca”.