Le prime pagine del 25 giugno

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Le prime pagine del 25 giugno.

La Notizia. In apertura: “Rottamato il primo Renziano”. In alto: “L’ultrà Esposito in fin di vita, sale il pericolo della vendetta” e “Slot machine, la ‘ndrangheta sbanca il jackpot del Centro-Sud”. L’editoriale di Gaetano Pedullà: “I veri Mondiali sono sull’Euro”. In basso: “Grillo gioca la carta anti Berlusconi”.

Il Corriere della Sera. In apertura: “Fuori dai Mondiali un caso nazionale”. Al centro: Renzi: mille giorni per le riforme. I falchi tedeschi: niente deroghe”. In taglio basso: “I brutti voti fanno bene o (solo) male?”.

La Repubblica. In apertura il calcio: “Disastro azzurro, addio Mondiali Si dimettono Prandelli e Abete”. A sinistra: “Immunità deciderà la Consulta” e “Evasione in Italia e capitali all’estero pronta la sanatoria”.

La Stampa. In apertura con foto: “Azzurri a pezzi; eliminati Bufera sul calcio italiano”. Di spalla a sinistra: “Renzi chiede mille giorni per le riforme”. In basso il Buongiorno di Massimo Gramellini: “Mori e rimorsi”.

Il Fatto Quotidiano. In apertura: “Chiagni e morsi”. Al centro: “Il Quirinale si scrive i decreti e poi se li firma”. In taglio basso: “Dal card. Scola  Ratzinger: i beati fondi pagati dal Mose”.

Il Sole 24 Ore. In apertura: “Piano riforme in mille giorni”: Al centro: “Mobilità nel pubblico impiego e bonus investimenti: ok ai decreti”. Di spalla a destra: “L’Italia con rabbia fuori dal Mondiale (ma senza scusanti).

Il Messaggero. In apertura: “Espulsi”. Di spalla a sinistra: “Statali, più tagli per assumere i giovani Riforma al via”.