Le prime pagine del 26 giugno

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Le prime pagine del 26 giugno

La Notizia. In apertura: “Alihad decolla, restano a terra banche e sindacati”. In alto: “L’autogol di Balotelli: gli africani meglio degli italiani”, “Inchioda il suo assassino e muore: così Esposito riagita le curve” e “Il primo comandamento di Benigni: tornare in tv”. L’editoriale di Gaetano Pedullà: “La lezione stonata dei fratelli neri”. Al centro, un un box: “Una montagna sui crediti spazzatura, ecco l’inutile tesoro del Fisco”. In basso: “Riforme, da Renzi solo briciole a Grillo”.

Il Corriere della Sera. In apertura: “Un patto debole per la nuova Europa”. Di spalla: “Errori, liti, lacrime: cronaca segreta del giorno maledetto”. Editoriale di Antonio Armellini: “L’impaziente inglese”. Al centro: “Legge elettorale, dialogo Renzi-M5S: ‘Preferenze? Prima la governabilità’ ”. In taglio basso: “Tifo senza violenza, l’appello di una madre”.

La Repubblica. In apertura: “Giusitizia, si cambia: stretta in arrivo sulle intercettazioni”. A destra, con una foto grande: “Balotelli: io scaricato dai razzisti. Muore il tifoso, calcio sotto shock”. Al centro: “Ue, oggi Renzi tenta il blitz: “Fare subito le nomine”. Nel taglio basso: “Roma, il grande crac culturale”.

La Stampa. In apertura: “Ue, Renzi chiede garnzie”. Al centro, con due foto, i leader a Ypres a cent’anni dalla grande guerra: “Ecco a cosa serve l’Europa”. In alto a destra: “Così la mafia si espande al nord”. Taglio centrale, sempre a destra: “La figlia suicida, genitori indagati” e in un box: “E’ morto Ciro, sul web insulti vergognosi”. In basso il Buongiorno di Massimo Gramellini: “Voti a perdere”.

Il Fatto Quotidiano. In apertura: “Ciro è morto, rischio vendetta. Pronto il blocco trasferte”. Di spalla, Marco Travaglio: “Per favore, non mordermi sul collo”. Al centro: “Balotelli la butta sul colore della pelle. Troppo facile”. Sotto: “Renzi dialoga con M5S. Meglio tardi che mai”. A fianco in un box: “Contratto d’oro in Rai, Vespa fa festa in casa di B.”.

Il Sole 24 Ore. In apertura: “Accordo con Etihad, agli emiri il 49% di Alitalia”. Di spalla: “La Serie A giù dal podio del calcio-business: solo quarta in Europa”. L’editoriale: “La sfida globale più forte dei campanili”. Al centro: “Pil Usa rivisto al ribasso: -2,9%”. Sotto, in un box: “Merkel frena i ‘falchi’: usare la flessibilità del Patto”.

Il Messaggero. In apertura: “Intercettazioni, così si cambia”. Editoriale: “Calcio e Paese, quell’inutile paragone da archiviare”. Al centro con foto: “Lo sfogo di Balotelli: i ‘negri’ non mi avrebbero scaricato”. A fianco: “L’accusa di Ciro prima di morire: ‘Sì, a spararmi è stato De Santis’. In un box: “La Merkel bacchetta i falchi del rigore. Il premier: bene, ma garanzie all’Italia.