Letta e la Biancofiore. Ma anche Letta, o bianco fiore

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Enrico Letta ha deciso che la Biancofiore non si occuperà più di pari opportunità. Certo, come in queste ore dicono in molti, poteva pensarci prima. Ma si sa che i democristiani hanno i loro tempi, anche musicali.

Udimmo una voce: corremmo all’appello,
Avanti la Croce del Re d’Israello !
Avanti e cantiamo la nostra canzone:
Estrema tenzone ci attende: corriam !
O bianco fiore, simbol d’amore,
Con te la gloria della vittoria.
O bianco fiore, simbol d’amore,
Con te la pace che sospira il cor !
Con te la pace che sospira il cor !

@coconardi

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA