Listini: Piazza Affari -0,38%, vincono i realizzi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Seduta di realizzi per le Borse europee, nonostante il forte calo del pil statunitense che dovrebbe rallentare il tapering della Fed. Tutti i principali listini del Vecchio Continente chiudono perdite attorno allo 0,5%, mentre l’Ftse Mib – dopo una giornata in altalena – cede lo 0,38%. A Piazza Affari, in coda al listino, c’e’ St (-2,3%) che era partita bene dopo l’annuncio del bond da 1 miliardo e del buy back. Realizzi sulle popolari, in particolare su Bpm (-2,2%) che ieri aveva guadagnato il 6% dopo l’eliminazione, da parte di Bankitalia, dei requisiti addizionali di capitale.

Tra i titoli più brillanti, invece, Salvatore Ferragamo (+3,6% grazie alla promozione di Credit Suisse), Mediaset (+2,1% dopo il verdetto finale sui diritti tv della Seria A, in base al quale otterrà  il pacchetto con le migliori squadre per 373 milioni) e Saipem (+1,7%). Considerando tutta la Borsa, brilla Risanamento (+4,8%), che ieri ha annunciato il closing della vendita di otto immobili parigini per 1,09 miliardi a Chelsfield/The Olayan Group.