L’Italia si rimette in moto? No, si salva soltanto la Fiat. A luglio oltre 130mila le immatricolazioni: +14,54%

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Netta ripresa per il mercato delle auto in Italia che fa registrare un nuovo segno positivo. A luglio l’indice delle consegne di nuovi veicoli segna +14,54%. Ci sono state 131.489 immatricolazioni di automobili. Nei primi sette mesi dell’anno sono state oltre un milione. Sono cresciute nettamente le domande dei privati a oltre il 20%, imprimendo così una netta accelerazione al mercato. Dati alla mano i record del passato sono ben lontani, ma il continuo incremento delle vendite negli ultimi 14 mesi è un segnale positivo che non può essere sottovalutato. Molto positivi i dati che arrivano soprattutto da Fca.