Maltempo, bomba d’acqua a Roma

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Livello massimo d’allaerta maltempo in ben otto regioni italiane: Friuli, Veneto, Liguria, Toscana, Umbria, Lazio, Calabria e Sicilia. Scuole chiuse da Cuneo a Catania, passando per la Capitale. Una donna e la figlia di tre anni sono morte per una frana che ha travolto la loro casa in Ticino (Svizzera), a causa del maltempo. Un aereo è stato colpito da un fulmine e ha effettuato in serata un atterraggio d’emergenza all’aeroporto di Fiumicino.

ROMA PARALIZZATA
La Prefettura di Roma ha deciso la chiusura delle scuole a Roma e provincia per oggi a Roma. In mattinata chiuse alcune stazioni della metropolitana. Nel Lazio codice rosso e oggi resteranno chiusi anche tutti i siti archeologici statali del Lazio, compresi quindi il Colosseo e i Fori. L’Atac sta aggiornando in tempo reale su Twitter sulla situazione dei trasporti. Poco prima delle 16 una bomba d’acqua ha colpito tutta la Capitale con i maggiori disagi che si segnalano a Fiumicino.

EMERGENZA A CARRARA
Sono andati avanti tutta la notte i soccorsi a Cararra, dopo che ieri, il cedimento di un pezzo di muraglione di contenimento del torrente Carrione ha ceduto, mandando sott’acqua lacittà. Migliaia di sfollati e milioni di euro di danni. Sono stati 300 gli interventi dei soccorritori portati alla popolazione nel corso della nottata, quasi 5000 le case allagate, 450 gli sfollati.