La mascherina va ancora indossata in spiaggia e all’aperto? Crisanti: “È possibile se si rispetta il distanziamento sociale”

MASCHERINA CORONAVIRUS
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La mascherina va ancora indossata in spiaggia e all’aperto? Mentre negli Stati Uniti il Cdc elimina quasi del tutto l’uso delle mascherine all’aperto, in Italia si discute in merito ad eventuali provvedimenti da adottare sulla questione e gli esperti si dividono.

La mascherina va ancora indossata in spiaggia e all’aperto?

A Sky Tg24 Walter Ricciardi, consulente del ministro della salute Roberto Speranza, dice che la mascherina si può non indossare in spiaggia se si rispetta il distanziamento sociale. “Se la distanza di sicurezza, che è la cosa principale, viene rispettata è chiaro che questa protezione all’aperto può essere allentata”, dice. “Due persone vaccinate che hanno avuto la copertura – ha precisato – possono non indossare la mascherina, tutti gli altri sì. Anche se una persona non vaccinata è in presenza di altre vaccinate, è bene che il vaccinato la indossi”. Ricciardi ha poi aggiunto che in questa fase “bisogna stare attenti, ma è chiaro che dobbiamo anche essere razionali. In uno spazio all’aperto se si è da soli, se si fa jogging o una passeggiata in campagna, non ha senso portare la mascherina . Nel momento in cui ci si affolla, invece sì”.

Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, la pensa diversamente. E in un colloquio con il Giornale spiega: “Io lo dico da sempre: le mascherine all’aperto hanno un senso nel momento in cui si arriva ad un contatto ravvicinato con un’altra persona. Se sto parlando indosso la mascherina. Ma quando cammino da solo, indipendentemente dal resto dal mondo, non so quale senso possa avere. Loro, ovviamente, lo stanno dicendo perché hanno sempre più vaccinati. Quindi è evidente che aumentando le persone che hanno una copertura è inutile l’uso della mascherina all’aperto. E probabilmente, anche al chiuso”.

Gli esperti e le mascherine: si devono indossare o no?

Più cauto ma certamente a favore di valutare l’uso delle mascherine all’aperto è il professor Massimo Ciccozzi, Responsabile di epidemiologia al Campus Bio-Medico di Roma. “Se ti sei vaccinato e stai da solo in un parco ma non in una strada dove passa gente, in quel caso la mascherina si può togliere certamente – dice -. Ma il vaccinato può infettarsi e puoi infettare gli altri”. Parlando della situazione americana, in Italia ci troviamo ancora con un 30% di popolazione vaccinata. Un numero ben diverso da quello degli Stati Uniti ormai si è quasi raggiunta la soglia dell’immunità di gregge. “Certo, se anche noi vacciniamo l’80-90% della popolazione, sono d’accordo che tra vaccinati si possa non portare. Ma poiché non siamo ancora a questo livello di copertura, il virus può ancora circolare. Le toglierei solo quando avremo il minor numero possibile di suscettibili”, conclude.

Leggi anche: 17 maggio 2021: il bollettino sul coronavirus in Italia oggi in pdf