Massiah lascia Ubi. Intesa Sanpaolo designa Miccichè nuovo amministratore delegato. L’insediamento il 6 agosto

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo dodici anni, si chiude l’era di Victor Massiah in Ubi. Il manager libico ha rassegnato ieri le sue dimissioni al termine del Cda che ha approvato i conti semestrali della banca. Un passo d’addio inevitabile dopo che l’opa di Intesa Sanpaolo, cui lo stesso Massiah si è opposto fino alla fine, ha superato il 90%. Al suo posto, come previsto dallo statuto, subentra temporaneamente il direttore generale vicario, Elio Sonnino. Il nuovo amministratore delegato di Ubi, designato da Banca Intesa – come anticipato da La Notizia nell’edizione cartacea di oggi -, sarà Gaetano Miccichè (nella foto), attuale presidente di Banca Imi, ex presidente della Lega Calcio Serie A e vice presidente Figc. Miccichè potrebbe insediarsi il prossimo 6 agosto.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA