“Miglioreremo”. Il mea culpa del Comune di Roma per la Festa della Musica. E a guardare questo video…

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Giovedì scorso a Roma si è celebrata la Festa della Musica. L’intento dell’amministrazione Raggi era quello di animare le piazze della Capitale attraverso performance di artisti. Come dimostra questo video, girato in Piazza Caterina Sforza, non sempre il il risultato è stato quello atteso. Ne sono consapevoli anche al Comune di Roma, tanto che hanno accompagnato il video con un post di scuse, che si conclude con un eloquente “miglioreremo”.

Molti i commenti negativi apparsi per la performance. Qualcuno ha anche criticato gli organizzatori per avere attaccato la locandina dell’evento su di un albero direttamente con il nastro adesivo.

Ecco il testo che compare sul profilo Facebook di Roma Capitale:
“Le critiche sono legittime, ma permetteteci di spiegare il contesto. Abbiamo girato una serie di dirette dai luoghi dove cominciava la festa. L’intento era quello di attirare le persone rappresentando l’offerta culturale presente nei luoghi. Questo video è stato girato per primo alle 16, ora d’inizio, e il pubblico presente, che c’era, era fatto da bambini. Noi non possiamo riprendere i minori, ma loro gradivano molto la rappresentazione, ballando al ritmo della musica. Concordiamo che il risultato non è quello sperato, miglioreremo. Grazie dell’attenzione”.