Migranti, Papa Francesco: “Devono riceverli i porti più vicini”

Per Papa Francesco quello dei migranti "è un problema dell'Europa": I Paesi non si mettono d'accordo".

“Quello delle migrazioni è un problema dell’Europa. I Paesi non si mettono d’accordo. Capisco che per Italia, Cipro, Malta, Grecia e Spagna non è facile. Sono loro che devono riceverli perché sono i primi porti ma poi l’Europa deve farsene carico”.

UDIENZA GENERALE PONTIFICIA

Sono queste le parole pronunciate da Papa Francesco, rispetto alla questione migranti, e riportate in un tweet dal direttore di Civiltà Cattolica, Padre Antonio Spadaro.

“In Europa bisogna progredire con i diritti umani per eliminare la cultura dello scarto”, si legge in un altro tweet di padre Spadaro. “Bisogna pure evitare di dare legittimità alla complicità delle autorità competenti, sempre, anche in meeting e incontri”, scrive ancora direttore di Civiltà Cattolica.

Leggi anche: Scontro Italia-Francia sui migranti, Mattarella chiama Macron: il Colle prova a ricucire dopo il teatrino del governo sulle Ong

Seguici su Facebook, Instagram e Telegram