Miracolo in Thailandia. Salvati tutti e 12 i ragazzi intrappolati insieme alo loro allenatore per 17 giorni nella grotta di Tham Luang

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Tutti salvi. Dopo 17 giorni intrappolati nella grotta di Tham Luang sono stati estratti vivi i 12 ragazzi e il loro allenatore. Nella giornata di ieri ne erano stati salvati già otto, oggi sono stati estratti tutti gli altri.

I ragazzi hanno un’età compresa tra i 12 e i 16 anni e sono in discrete condizioni di salute. “Hanno un sistema immunitario forte perché sono calciatori”, hanno spiegato le autorità sanitarie. Qualche problema però c’è per due di loro che hanno una probabile infezione polmonare. “Tutti sono di buon umore e sono felici di uscire, ma ci sarà uno psichiatra per valutarli”. Ci potrebbero essere almeno sette giorni prima che possano essere dimessi dall’ospedale, hanno spiegato nel corso della conferenza stampa i sanitari.

Ci sono voluti più giorni per tirarli fuori anche perché le operazioni di soccorso non potevano prevedere più di quattro viaggi di recupero al giorno. Nel corso delle operazioni di soccorso, nei giorni scorsi, un sub ha perso la vita.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Adesso basta errori sul virus

Cantano vittoria come se avessero ottenuto chissà cosa, ma l’Italia che comincia a riaprire dal 26 aprile non è un successo delle destre. Con le solite balle a uso elettorale, Salvini & company da ieri stanno ingolfando i social per intestarsi il ritorno alla normalità

Continua »
TV E MEDIA