Miss Italia e la collera dell’ex. Il fidanzato a Storie vere: mai geloso e paranoico. Gigi D’Alessio battuto da X Factor. Sardella, che flop

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Poveri fidanzati delle aspiranti miss. Come le ragazze cullano sogni da reginette i primi che vengono mollati sono proprio i fidanzati. Quasi fossero zavorre per la carriera di lei. Anche Alice Sabatini, la miss Italia che avrebbe voluto vivere nel 1942, ha consolidato la tradizione. Lui era troppo geloso e paranoico, e lei a pochi giorni dal concorso l’ha lasciato. Ma lui non l’ha digerita e si è presentato ospite a Storie vere, il programma baciato dagli ascolti del mattino di Raiuno, condotto da Eleonora Daniele. Leonardo Brenci, classe 1994, calciatore (gioca nell’Olbia Calcio), ha confermato che la storia è finita una ventina di giorni fa. “Sono stati due anni belli, ci siamo divertiti un sacco fino a quando lei non ha deciso di intraprendere questa sua nuova strada iscrivendosi al concorso di Miss Italia, da lì sono nati i problemi perché lei ha cominciato a dedicare tutta se stessa. Mi hanno detto che potevo essere un intralcio per la sua vita. Io le voglio ancora bene, due anni non si cancellano così facilmente. Ma non sono un ragazzo geloso, possessivo, maniacale come hanno scritto”.

ASCOLTI PAZZI
La Santa Messa del Papa in prima serata (2.036.000 spettatori pari al 10,04% di share) è stata superata dal Segreto (3.925.000 e 15,48%). Le audizioni X Factor in chiaro su Cielo e Mtv8 hanno triplicato gli ascolti del concerto di Gigi D’Alessio su La7 (1.207.000 e 4,8% contro 456.000 e 2,39%). Buone le performance di Barbara d’Urso con Domenica Live e di Che tempo che fa (il 9,78% con 2.548.000 spettatori). Il programma di Fabio Fazio è risultato una boccata di ossigeno per le medie di Raitre, che almeno la domenica può vantare il 5% (1,1 milioni) in prima serata con Presa diretta e in seconda con Gazebo (5,48% e 483 mila).

REAL TIME BATTE RAIUNO
Domenica sera da dimenticare per Raiuno. Dopo la sconfitta del Papa (ma il servizio pubblico è stato rispettato) è arrivato il clamoroso crollo della seconda serata: 3,62% per Prix Italia. Battuto pure da Real Time che con i suoi due canali ha raggiunto 627.000 spettatori con il 4,3% di share, grazie al docureality Il Nostro piccolo grande amore.

POLLICE VERSO
Su La7 Il Pollice verde sono io con Luca Sardella ha interessato solo 86.000 spettatori, share 0,56%.

MOTOCIELO
Su Cielo il MotoGp in chiaro segna il 10,68% con 1.901.543 spettatori (14,37%). E se si considera anche Mtv8 si raggiunge la cifra di 2.587.000 spettatori. Sui canali Sky la media è stata di 928.702 con il 4,33%.

VAROUFAKIS A 2NEXT
Torna su RaiDue, stasera alle ore 23,35, 2Next – Economia e Futuro, il programma condotto da Annalisa Bruchi. Novità della quarta stagione la rubrica firmata dal Professor Yanis Varoufakis, economista ed ex ministro delle Finanze greco, che racconterà la sua visione sul futuro dell’Europa.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA