Misterioso agguato all’ereditiera di Monaco

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Hélène Pastor, membro di una delle più ricche famiglie del principato di Monaco, è stata gravemente ferita da colpi d’arma da fuoco davanti all’ospedale di Nizza, nel sud-est della Francia. L’aggressione, in cui oltre alle settantenne ereditiera è rimasto ferito anche il suo autista, è avvenuta ieri sera verso le 19.

La donna stava uscendo dal parcheggio dell’ospedale L’Archet, dove è ricoverato il figlio Gildo Pallanca Pastor, proprietario della casa di costruzione di autovetture elettriche sportive Venturi Automobiles.

Gli inquirenti ipotizzano un agguato mirato proprio alla Pastor. Due tiratori si erano nascosti nel parcheggio e sono poi fuggiti a piedi. La donna non è in prognosi riservata, ma destano preoccupazione le condizioni dell’autista. Non si eslude la pista della ‘ndrangheta sul caso.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

La politica che ama il Medioevo

Va bene che la destra è conservatrice e quella italiana addirittura preistorica, ma quando ieri le cronache parlamentari narravano della Meloni che ha scritto a Salvini per accordarsi sui candidati alle amministrative non poteva che scapparci da ridere. Ma come: stanno sempre col telefonino in

Continua »
TV E MEDIA