L’Everest torna a fare il killer

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nuova tragedia in montagna.
Almeno 14 alpinisti sono morti sotto una valanga stamattina sull’Everest, sul versante nepalese. Una decina i dispersi.

“I soccorritori hanno già recuperato quattro corpi e stanno cercando di estrarre gli altri da sotto la neve”, afferma Ang Tshering Sherpa. L’incidente è avvenuto all’alba vicino al campo base nell’area di Khubuche.

Sono in maggioranza guide locali le persone morte sotto la valanga. Erano salite sulla cima del monte stamattina. Gli sherpa erano saliti a sistemare corde ed equipaggiamenti per gli scalatori in vista dell’alta stagione che comincia a fine mese.