Morgana spazza via l’estate. Da domani piogge e nubifragi. Brusco calo delle temperature. Allerta meteo in numerose regioni

dalla Redazione
Cronaca

L’estate sta finendo e da domani il ciclone Morgana interesserà gradualmente tutta la nostra Penisola. Tra lunedì e mercoledì piogge intense, temporali, grandinate colpiranno numerose regioni. Allarme rosso in Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise, dove sono previsti nubifragi.

Le regioni nord occidentali saranno parzialmente protette dall’anticiclone, saranno tuttavia possibili fenomeni instabili con temporali isolati lungo i rilievi alpini. Contestualmente assisteremo a un generale calo delle temperature, fino a 5° in meno a Bologna e 5-7° in meno nelle altre città; al Nord il calo sarà maggiormente avvertibile al mattino e alla sera, quando le temperature minime potranno raggiungere i 15°, come a Milano e Torino. A Roma da mercoledì è previsto un abbassamento delle temperature significativo.