Napoli, dà fuoco alla compagna incinta e fugge. Poi si schianta in macchina: arrestato. La donna ha partorito: il bimbo sta bene, ma lei è in gravi condizioni

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Follia a Napoli dove un uomo ha dato fuoco alla propria compagna incinta per poi scappare. La donna, 38 anni per lei, si trova ricoverata nel reparto grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli. I medici l’hanno fatta partorire e il bimbo, anche se nato prematuro, sta bene. Lei è invece in prognosi riservata. L’uomo è stato arrestato a Formia (Latina) dopo un incidente stradale. Si chiama Paolo Pietropalo l’autore del folle ges ed è già noto alle forze dell’ordine per precedenti per reati di droga.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Per la sinistra dei Tafazzi non c’è cura

Inutile nascondersi dietro alibi o rimpianti: il vaccino per il Covid l’hanno trovato ma per l’autolesionismo della Sinistra non c’è cura. A destra, dove Salvini e Meloni non si parlano e Forza Italia ormai ha poco da dire, come al solito si presenteranno con candidati

Continua »
TV E MEDIA