Napoli, Deutsche Bank nel mirino

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

dalla Redazione

Altissima tensione a Napoli nelle vicinanze della Deutsche Bank dove è stato trovato un ordigno rudimentale in via Mascagni, al Vomero. L’ordigno poteva esplodere e far male: forma cilindrica e della lunghezza di 22 centimetri, era innescato con una miccia a lenta combustione. Gli artificieri hanno disinnescato l’ordigno anche con l’ausilio di un cannoncino ad acqua. Gli artificieri hanno accertato che la miccia era stata accesa e che poi si è spenta prima di raggiungere l’esplosivo.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I politici in fila dalle Lobby

Nel Paese dove il re dei conflitti d’interesse, Silvio Berlusconi, può diventare Presidente della Repubblica, che speranza ha una legge che regoli sul serio i rapporti tra lobby, politica e affari? Se a qualcuno sfuggisse la risposta, è illuminante seguire l’iter parlamentare della norma che

Continua »
TV E MEDIA