Nella prestigiosa sede della Società geografica italiana, a Villa Celimontana, la Lectio Magistralis sulla Libia dello storico Rossi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nella prestigiosa sede della Società geografica italiana, a Villa Celimontana, il professor Gianluigi Rossi, emerito di Storia dei trattati e politica internazionale all’Università La Sapienza di Roma, ha svolto una brillante Lectio Magistralis sul tema “La Libia tra storia e Geopolitica e i rapporti con l’Italia”. A termine della Lectio, presentata da Alessandro D’Orazio, presidente dell’Azienda di formazione aeronautica e navale, il presidente della Società geografica italiana, Filippo Bencardino, ha conferito al professor Rossi l’attestato di nomina a socio d’onore. Numerose le personalità del mondo accademico, diplomatico e culturale presenti all’evento oltre la professoressa Katia Ranieri e la modella Nika Rossi, rispettivamente moglie e figlia del professor Gianluigi Rossi e la professoressa Rossella Belluso, segretario generale della Società geografica italiana.

Un momento della Lectio Magistralis
Un momento della Lectio Magistralis
Il Prof. Gianluigi Rossi con la figlia Nika
Il Prof. Gianluigi Rossi con la figlia Nika
Il Prof. Filippo Bencardino
Il Prof. Filippo Bencardino
La professoressa Rossella Belluso
La professoressa Rossella Belluso
La modella Nika Rossi
La modella Nika Rossi
Rossella Belluso, Filippo Bencardino, Gianluigi Rossi e Alessandro D'Orazio
Rossella Belluso, Filippo Bencardino, Gianluigi Rossi e Alessandro D’Orazio
Alessandro D'Orazio e il Prof. Gianluigi Rossi
Alessandro D’Orazio e il Prof. Gianluigi Rossi
Alessandro D'Orazio e il Prof. Gianluigi Rossi
Alessandro D’Orazio e il Prof. Gianluigi Rossi
Nika Rossi, Gianluigi Rossi e la moglie Katia Ranieri
Nika Rossi, Gianluigi Rossi e la moglie Katia Ranieri
Il Prof. Filippo Bencardino e Gianluigi Rossi
Il Prof. Filippo Bencardino e Gianluigi Rossi