Nigeria, i rapitori annunciano l’uccisione di 7 ostaggi, forse tra questi un italiano. Verifiche della Farnesina in corso

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I sette dipendenti dell’impresa di costruzioni Setraco, rapiti il mese scorso in Nigeria, sarebbero stati uccisi. Tra i sequestrati anche un italiano: l’italiano Silvano Trevisan. La Farnesina sta effettuando verifiche.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quel bivio tra il M5S e il Ponte sullo Stretto

Nei sondaggi della Ghisleri e Pagnoncelli non c’è traccia, ma in Italia non c’è partito che sta crescendo più di quello del cemento. I soldi del Recovery Plan permetteranno di aprire cantieri ovunque, e come da tradizione c’è la fila per costruire quello che capita,

Continua »
TV E MEDIA