Nigeria, l’ultima follia della setta di Boko Haram: si temono 2 mila morti. Attacco alla città di Baqa. Case devastate e date alle fiamme

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nuova tragedia in Nigeria dove i miliziani della setta integralista Boko Haram hanno lanciato un secondo attacco contro la città di Baqa, nel nordest della Nigeria. La città era stata già devastata domenica scorsa. Si parla di almeno 2 mila morti, stando a quanto affermato dalla Bbc che cita fonti militari. Città devastata del tutto e case date alle fiamme. Lo scorso 3 gennaio, i miliazi di Boko Haram si erano impadroniti del quartier generale che la forza multinazionale incaricata di combatterli aveva eretto a Baqa. Il nuovo attacco portato ieri a nord-est ha portato alla distruzione di 16 tra cittadine e villaggi sulle rive del lago Chad, compresa Baqa.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Una destra tutta suonata

La Sinistra ha stravinto le elezioni, ma c’è poco da festeggiare quando il successo arriva per abbandono dell’avversario, che già dopo il primo turno barcollava più di un pugile suonato. Nonostante l’avvertimento emerso quindici giorni fa dalle urne, Meloni e Salvini non hanno saputo riacquistare

Continua »
TV E MEDIA