Non chiamatela accoglienza. La leghista Souad Sbai contro i migranti. Duello a Tagadà con Rondolino che l’attacca: “Lei extracomunitaria contro i suoi fratelli” – VIDEO

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Souad Sbai, Lega Nord contro i migranti, Fabrizio Rondolino l’attacca: “Lei è un’immigrata, extracomunitaria e vuole impedire ai suoi fratelli di venire in Italia, tanto oramai lei sta qui, per loro non c’è posto”.