Non chiamatela accoglienza. La leghista Souad Sbai contro i migranti. Duello a Tagadà con Rondolino che l’attacca: “Lei extracomunitaria contro i suoi fratelli” – VIDEO

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Souad Sbai, Lega Nord contro i migranti, Fabrizio Rondolino l’attacca: “Lei è un’immigrata, extracomunitaria e vuole impedire ai suoi fratelli di venire in Italia, tanto oramai lei sta qui, per loro non c’è posto”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA