Obama dal Papa

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

di Marco Castoro

Mario Orfeo è ai ferri corti con Caterina Stagno, la responsabile di RaiExpo. Oggetto del contenzioso sono diventati i tecnici e i montatori che vengono sottratti al Tg1 durante il periodo della sperimentazione del passaggio al digitale. In pratica se li stanno litigando.
Il direttore del Tg1 in questi giorni è felice per aver dato uno schiaffo indiretto a Monica Maggioni, il direttore di Rainews. La Santa Sede, infatti, ha deciso di concedere l’esclusiva dell’incontro tra Obama e il Papa nella Sala delle Benedizioni, aperta per la prima volta alle telecamere. E la Maggioni è rimasta fuori dalla porta. Il Tg1 trasmetterà in diretta anche l’incontro di Obama con Napolitano e la conferenza stampa.

Teodoli blocca la Balivo
Il direttore di Raidue blinda Caterina Balivo. Quindi per condurre la Vita in diretta della prossima stagione è duello a due tra Cristina Parodi e Miriam Leone. Anche se prima di dare per certo la conferma della Balivo nel pomeriggio del secondo canale di Viale Mazzini bisogna aspettare ancora un po’. Il direttore di Raiuno, Giancarlo Leone, farà di sicuro qualche altro tentativo per portare la conduttrice campana sulla rete ammiraglia. Intanto il prossimo conduttore maschile della trasmissione del pomeriggio che quest’anno ha clamorosamente fallito negli ascolti sarà Marco Liorni. Prima di lui era stata sondata anche la disponibilità di Salvo Sottile, ma il conduttore di Linea Gialla ha preferito non allontanarsi da La7 per condurre In Onda nella prossima estate. Mentre Paola Perego e Franco Di Mare vengono dirottati rispettivamente alla guida di Domenica In e della prossima edizione invernale di Unomattina in compagnia di Elisa Isoardi. Per l’edizione estiva in sinergia Orfeo e Leone stanno lavorando su Paolo Di Giannantonio in tandem con Benedetta Rinaldi, favorita su Ingrid Muccitelli e Veronica Mayo. La Vita in diretta Estate sarà condotta da Eleonora Daniele.

Verdetto finale a un uomo
Se verrà confermato anche nella prossima stagione, Verdetto finale potrebbe cambiare conduttore. Al posto della Mayo potrebbe arrivare uno tra Tiberio Timperi o Massimiliano Ossini. La trasmissione non può essere imputata per il flop della Vita in diretta, in quanto spesso la linea alla Perego è stata lasciata al 14%. Una media che la pupilla di Lucio Presta spesso non ha saputo mantenere.

Capparelli conduttrice della notte
Gabriella Capparelli è pronta a esordire come nuova conduttrice del Tg1 della notte.