Ostia, il litorale romano nella mani della malavita. Duro colpo per il clan Spada. Sono 10 gli arresti nell’operazione Sub Urbe

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Mafia aveva messo le radici ben salde pure a Ostia. Dopo una lunga attività investigativa i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma, nell’ambito dell’operazione denominata “Sub Urbe”, hanno dato seguito a  un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 10 persone appartenenti alla famiglia Spada. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle 11 presso il Comando provinciale Carabinieri di Roma alla presenza del procuratore aggiunto della Dda di Roma, Michele Prestipino.  Le accuse varierebbero dalla gambizzazione all’estorsione con l’aggravante del metodo mafioso.