Palazzo Chigi vuole sfrattare Marino. Ma il sindaco di Roma non vuole andarsene nemmeno dopo le dimissioni dell’ottavo assessore. Resistenza a oltranza

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Resistere, resistere, resistere. Sembra davvero l’unica parola che il sindaco di Roma, Ignazio Marino, conosce davanti a un’amministrazione sempre più sfaldata. Gli ultimi a lasciare la Giunta sono stati prima l’assessore ai Trasporti, Guido Improta, seguito subito dopo da Silvia Scozzese, responsabile dei conti che a quanto pare tornano sempre meno dalle parti del Campidoglio. La Scozzese è l’ottavo assessore a lasciare. Assessori questi due legati direttamente al Governo. Improta vicino al ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, la Scozzese a Delrio. Che sia l’ennesimo avviso di sfratto? Marino vorrebbe chiudere il rimpasto entro martedì. Staremo a vedere.