Pansa, quando l’addio è molto dolce

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il cda di Finmeccanica ha accordato all’amministratore delegato uscente, Alessandro Pansa, “un’indennità compensativa e risarcitoria” pari a 5,45 milioni di euro. Lo comunica in una nota Finmeccanica. L’indennità si aggiunge alle competenze di fine rapporto e ai diritti maturati da Pansa in relazione al piano di incentivazione.