Parlamento inglese a tutto porno. Sono oltre 250mila le pagine a luci rosse visitate dai computer di Palazzo Westminster

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Parlamento inglese a tutto porno. A quanto pare, secondo le rivelazioni della stampa britannica, sarebbero stati circa 250mila i tentativi di connessione a siti a luci rosse effettuati dal Parlamento inglese. Una nuova rivelazione che arriva dopo lo scandalo che ha coinvolto il vice speaker della Camera dei Lord, John Sewel, beccato dal Sun durante un festino a base di coca e prostitute.