Parte bene l’avventura di Fiat Chrysler a Wall Street

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Fiat Chrysler Automobiles fa il debutto al New York Stock Exchange con il segno positivo: +5,63% a 9,33 98 dollari dopo avere aperto esattamente a 9 dollari. Il settimo gruppo auto con simbolo FCAU partiva dal valore di chiusura a Piazza Affari di venerdì scorso di Fiat a 6,94 euro (e quindi, al cambio di allora, a 8,76 dollari). Dopo i primi minuti di scambi il titolo sale del 4,33% a 9,39 dollari. Ma poi con il protrarsi della seduta il titolo è salito sull’altalena e non ha convinto gli investitori americani.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quel bivio tra il M5S e il Ponte sullo Stretto

Nei sondaggi della Ghisleri e Pagnoncelli non c’è traccia, ma in Italia non c’è partito che sta crescendo più di quello del cemento. I soldi del Recovery Plan permetteranno di aprire cantieri ovunque, e come da tradizione c’è la fila per costruire quello che capita,

Continua »
TV E MEDIA