Passione lentiggini, ecco tutto quello che c’è da sapere e perché sono diventate esteticamente molto apprezzate

lentiggini
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Le lentiggini sono delle macchioline caratteristiche di un colore un po’ più scuro rispetto alla tonalità della pelle, solitamente presenti sul viso ma spesso anche sul resto del corpo. Ora più che mai sono diventate di gran moda e vengono esteticamente molto apprezzate per la loro capacità di esaltare la bellezza del viso. È normale quindi che chi le ha di natura cerchi di metterle in risalto, mentre chi ne è sprovvisto ha trovato il modo di disegnarle appositamente sul viso in un modo piuttosto naturale.

Perché alcune persone nascono con le lentiggini. La comparsa delle lentiggini dipende da una predisposizione genetica, sono ereditarie e quindi risultano visibili fin dalla nascita. In chi è predisposto alle lentiggini, come per esempio le persone con i capelli rossi, possono comparire fin da tenera età o anche più tardi, magari durante la pubertà. Qualcuno le reputa un difetto della pelle, ma per molti altri sono un bellissimo tratto distintivo da mettere in risalto. Chi ha una pelle contraddistinta dalla presenza di lentiggini dovrebbe, seguendo i consigli degli esperti, sempre prendersene cura in maniera adeguata. Una volta comparse infatti le lentiggini sono permanenti, si possono però sbiadire durante la quarta età, nel corso della vecchiaia. Forse non tutti sanno che anche i cani e i gatti possono nascere con le lentiggini, soprattutto gli animali con il pelo rosso.

Le lentiggini che compaiono col sole: le efelidi. Le efelidi non sono da confondere con le lentiggini, anche se al primo sguardo posso sembrare simili, in realtà hanno delle differenze sostanziali. Capita spesso che dopo una prolungata esposizione al sole, compaiano delle piccole macchie cutanee brunastre sul naso e sulle guance. Si tratta di fenomeno dovuto all’aumento della concentrazione di melanina in alcuni punti della pelle ed è tipico delle persone con capelli e pelle molto chiari. A differenza dalle lentiggini, che possono comparire in ogni parte del corpo, le efelidi si trovano esclusivamente sul viso. Anche in questo caso, come avviene con le lentiggini, la pelle ha bisogno di particolari cure e attenzioni speciali.

La moda di disegnare lentiggini finte sul viso. La moda delle lentiggini è proprio esplosa, chi le ha naturali cerca di esaltarle in tutti i modi, ma chi non le ha, mostra con soddisfazione le lentiggini finte disegnate sul viso. Ci sono diversi modi per ricreare le lentiggini, nessun trattamento invasivo ma solo temporaneo, basta avere una buona mano per applicare il make-up. Per disegnare lentiggini finte sul viso bisogna iniziare mettendo una crema come base per il trucco su tutto il viso e applicando uniformemente il correttore al contorno occhi. Dopo aver fatto queste operazione la pelle è pronta per le lentiggini, da disegnare con una matita occhi oppure con un eyeliner, del colore appena più scuro della base del make up. Il colore migliore è il marrone terra di Siena, che si avvicina di più alla tonalità delle vere lentiggini e la posizione sul viso deve essere completamente casuale, per ottenere un effetto più naturale possibile.

contenuto redazionale

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quell’asse Draghi-Renzi sui Servizi

A volte guarda che strane le coincidenze! Il direttore del Dis (il coordinamento dei Servizi segreti) Gennaro Vecchione informa il Copasir, cioè il Parlamento, che lo 007 Marco Mancini ha incontrato Matteo Renzi nell’autogrill di Fiano Romano senza informare i superiori, e 48 ore dopo

Continua »
TV E MEDIA