Piazza Affari apre bene ma inverte la tendenza (-0,9) dopo la diffusione dei dati sul Pil. Sale a 300 punti lo spread tra Btp e Bund

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Piazza Affari inverte la tendenza dopo un avvio in rialzo (+0,19). L’indice Ftse Mib,  alle 10.30, dopo la diffusione dei dati sul Pil, cede lo 0,9%. Anche lo spread tra Btp e Bund è tornato a salire fino a 300 punti base. Deboli anche le altre Borse europee, con Francoforte in calo dello 0,67%, Parigi dello 0,58% e Madrid dello 0,14%.

Secondo l’Istat nel terzo trimestre del 2018 “la dinamica dell’economia italiana è risultata stagnante, segnando una pausa nella tendenza espansiva in atto da oltre tre anni. Giunto dopo una fase di progressiva decelerazione della crescita, tale risultato implica un abbassamento del tasso di crescita tendenziale del Pil, che passa allo 0,8% dall’1,2% del secondo trimestre”.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

I burocrati uccidono più del virus

Dobbiamo attendere gli accertamenti medici per sapere se la giovanissima Camilla Canepa è morta per il vaccino Astrazeneca o per altro, ma in ogni caso questa tragedia ha fatto emergere tutte le falle della campagna vaccinale: il Cts, l’Aifa, Figliuolo e le Regioni. Ora non

Continua »
TV E MEDIA