Piazza Affari apre in affanno, poi si assesta -064%. Lo spread tra Btp e Bund a quota 298 punti base

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dopo un avvio ‘shock’, Piazza Affari tenta il recupero. L’indice Ftse Mib, che ha aperto a -1,15%, ora segna -0,64%. Anche le altre Borse europee hanno aperto in calo. A pesare le tensioni internazionali per i vari ‘dossier’ ancora aperti. In Italia, invece, l’attenzione è principalmente concentrata sulla risposta dell’Unione europea alla lettera del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, in cui è stata confermata l’impostazione della manovra. Affonda Stm (-4,78%), male nel lusso Moncler, che registra un -3,44% e Ferragamo -2,29%. Positivi, invece, Luxottica (+1,05%), Mediaset (+0,86%) e A2A (+0,68%).  Lo spread tra Btp e Bund si assesta a 298 punti base, . Il rendimento del decennale del Tesoro è al 3,42%.

L'editoriale
di Gaetano Pedullà

Quel bivio tra il M5S e il Ponte sullo Stretto

Nei sondaggi della Ghisleri e Pagnoncelli non c’è traccia, ma in Italia non c’è partito che sta crescendo più di quello del cemento. I soldi del Recovery Plan permetteranno di aprire cantieri ovunque, e come da tradizione c’è la fila per costruire quello che capita,

Continua »
TV E MEDIA