Piazza Affari sopra i 20 mila punti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Seconda seduta consecutiva di guadagni per Piazza Affari. La Borsa di Milano, alla pari dei principali listini europei, è cresciuta in scia all’ottimismo innescato alla vigilia dalla nuova numero uno della Fed, Janet Yellen, e dalle indicazioni positive arrivate dalla Cina sul fronte delle importazioni e delle esportazioni. Il mercato ha così visto il Ftse Mib crescere dell’1,3% e tornare sopra la soglia psicologica dei 20 mila punti (a 20.144).

Il tutto con lo spread che ha chiuso a ridosso dei 200 punti base dopo essere sceso a metà mattinata sui minimi del 2006 a 197 punti grazie al successo dell’asta di Bot a 1 anno.